Correttore di bozze

correzione di bozze_1

Tramite il correttore di bozze si arriva a realizzare la pulitura finale del testo che viene presentato dall’autore.

Riceviamo quotidianamente numerose richieste di correzione bozze, che possono essere inviate via mail all’indirizzo info@dianoratinti.it.

Grazie a questa fase, che rappresenta il completamento dell’iniziale editing libri, si ottiene un testo che, oltre a non presentare vizi di stile e forma, è corretto anche dal punto di vista ortografico, senza la presenza di errori di punteggiatura ed errori grammaticali.

Il correttore di bozze ha il compito di evidenziare gli errori presenti nel testo, dando a questo un aspetto editoriale perfetto per la successiva pubblicazione dell’opera.

L’inserimento delle correzioni a cura del sito di Letteratura e Dintorni, oppure da parte dell’autore del libro, verrà concordato in relazione al numero delle stesse.

Mediamente è necessario circa un mese di tempo per una correzione perfetta, ma questo può variare in base alla lunghezza e alla complessità dell’opera.

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Post correlati

Il gatto rosa

Il gatto rosa


Il gatto rosa

La mia amica Anna aveva un magnifico gatto rosa. Era un gatto senza nome, ma con una fortissima personalità. Mia figlia da piccola lo chiamava GA’ ed è con questo nomignolo che mi riferisco a lui nei miei pensieri. GA’, dunque, era sicuramente maestoso e un po’ superbo, forse per quel suo...

La bisnonna ai bagni di mare


La bisnonna ai bagni di mare

Nel 1938 morì il padre di mia nonna Anna, il bisnonno Candido. Il figlio maschio ereditò il negozio che già gestiva, mentre le femmine vennero liquidate con mille lire, allora cifra non trascurabile. I nonni, molto avveduti, non sperperarono il denaro, ma decisero di costruire una casetta a...

fidanzamento


fidanzamento

In un paesino collinare della Maremma vivevano negli anni venti del secolo scorso Gina e Paolino. I due si erano fidanzati subito dopo la prima comunione che allora si faceva a 14 anni. Poi il tempo era passato e, per un motivo o per l'altro, non si sposavano mai. Un giorno Gina, prossima ai 32...

Lascia un commento