I giardini incantati, seconda silloge di Stefano Labbia

I giardini incantati, seconda silloge di Stefano Labbia

In uscita la seconda silloge di Stefano Labbia, “I giardini incantati”, Talos edizioni.

Stefano LabbiaChi è Stefano Labbia

Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana. Nato nella Capitale, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore” nel 2016, ma ha all’attivo anche racconti e presto darà alle stampe una graphic novel seriale dal titolo “Killer Loop’S

 
Ha condotto e curato un programma radio dedicato a cultura, poesia, teatro e musica sulla radio indipendente Deliradio.it e collabora con i portali MyReviews.it (cinema ed editoria) e The Freak (autore -poeta). Scrive sceneggiature e scrive per cinema e teatro.

I Giardini Incantati

I versi di questa nuova raccolta, più maturi ed importanti rispetto ai precedenti, ci trascinano in un giardino incantato fatto di sfumature vivaci e tinte forti. Versi che sono il frutto di varie esperienze di vita e di rapporti umani contrastanti, fra sentimenti e risentimenti, amarezze e dolcezze, comuni a tutti noi esseri umani, figli dei tempi antichi e moderni. Per cui la poesia di Labbia è, come esso stesso dice della vita, “severa e ilare al tempo stesso”.

I-Giardini-incantati

Dicono di lui:

«…è un vero paroliere della poesia.» Michela Cenci – Giornalista – Eventi Culturali Magazine.

 
«Stefano Labbia usa la poesia come motore del mondo e mezzo tramite cui esprimere grandi verità.» Cristina Biolcati – Giornalista – Oubliette Magazine

 
«(…) La sua scrittura snella, diretta e giovane come i suoi trent’anni è una breccia che sconvolge il lettore. Una lettura sulla quale specchiarsi e scombinare i capelli alle convinzioni preesistenti sull’amore, sul tempo, sulle occasioni e sulla natura di certi amori. (…)» L’altrove. Appunti di poesia.

 
La prefazione del volume è a firma della poetessa e scrittrice Fiorella Cappelli, la postfazione è a cura della filosofa e scrittrice Maura Gancitano.

 

CondividiShare on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn1Pin on Pinterest0Email this to someone

Post correlati

Musical 80: ricordi e costumi del famoso decennio

Musical 80: ricordi e costumi del famoso decennio


Musical 80: ricordi e costumi del famoso decennio

Ospito con piacere lo scrittore Nicola Gervasini, uscito in libreria con Musical 80, un testo che mi ha subito molto incuriosito. Sentiamo da lui di che cosa parla... Nicola Gervasini: chi sono Quando avevo 14 anni il mio passatempo preferito era immaginarmi veri e propri musical...

Quell’ombra ricorrente

Quell'ombra ricorrente


Quell'ombra ricorrente

Quell'ombra ricorrente di Matteo Eraldo E' arrivata questa recensione da parte di una lettrice (si definisce appassionata) a questo libro duro e sicuramente particolare... Di cosa parla Un ragazzo finisce -per sbaglio- in manicomio, dove la sua esistenza inizia ad essere tormentata dal...

L’inganno di Antonio De Cristofaro

L'inganno di Antonio De Cristofaro


L'inganno di Antonio De Cristofaro

  Antonio De Cristofaro nasce a Bellona in provincia di Caserta, studia e si laurea all’Istituto Orientale di Napoli in Lingue e Letterature Straniere Moderne, indirizzo europeo, specializzandosi in lingua inglese e francese che insegnerà a Milano dove tutt'ora vive.   Tra...

Lascia un commento