I giardini incantati, seconda silloge di Stefano Labbia

I giardini incantati, seconda silloge di Stefano Labbia

In uscita la seconda silloge di Stefano Labbia, “I giardini incantati”, Talos edizioni.

Stefano LabbiaChi è Stefano Labbia

Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana. Nato nella Capitale, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore” nel 2016, ma ha all’attivo anche racconti e presto darà alle stampe una graphic novel seriale dal titolo “Killer Loop’S

 
Ha condotto e curato un programma radio dedicato a cultura, poesia, teatro e musica sulla radio indipendente Deliradio.it e collabora con i portali MyReviews.it (cinema ed editoria) e The Freak (autore -poeta). Scrive sceneggiature e scrive per cinema e teatro.

I Giardini Incantati

I versi di questa nuova raccolta, più maturi ed importanti rispetto ai precedenti, ci trascinano in un giardino incantato fatto di sfumature vivaci e tinte forti. Versi che sono il frutto di varie esperienze di vita e di rapporti umani contrastanti, fra sentimenti e risentimenti, amarezze e dolcezze, comuni a tutti noi esseri umani, figli dei tempi antichi e moderni. Per cui la poesia di Labbia è, come esso stesso dice della vita, “severa e ilare al tempo stesso”.

I-Giardini-incantati

Dicono di lui:

«…è un vero paroliere della poesia.» Michela Cenci – Giornalista – Eventi Culturali Magazine.

 
«Stefano Labbia usa la poesia come motore del mondo e mezzo tramite cui esprimere grandi verità.» Cristina Biolcati – Giornalista – Oubliette Magazine

 
«(…) La sua scrittura snella, diretta e giovane come i suoi trent’anni è una breccia che sconvolge il lettore. Una lettura sulla quale specchiarsi e scombinare i capelli alle convinzioni preesistenti sull’amore, sul tempo, sulle occasioni e sulla natura di certi amori. (…)» L’altrove. Appunti di poesia.

 
La prefazione del volume è a firma della poetessa e scrittrice Fiorella Cappelli, la postfazione è a cura della filosofa e scrittrice Maura Gancitano.

 

CondividiShare on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Post correlati

Talvolta un libro di Antonella Polenta

Talvolta un libro di Antonella Polenta


Talvolta un libro di Antonella Polenta

Gentile staff, vorrei segnalarvi un bellissimo romanzo di Antonella Polenta "Talvolta un libro". Direi che l'ho divorato, più che leggerlo. Mi sembrava, mentre ne sfogliavo le pagine, che una macchina del tempo mi avesse trasportata indietro nei secoli, ai tempi di Dante e dell'amor Cortese, di...

Eon tu gana di Giuliana Marino

Eon tu gana di Giuliana Marino


Eon tu gana di Giuliana Marino

Pubblichiamo questa segnalazione da parte di una lettrice, relativa al libro di Giuliana Martino "Eon tu gana" "Sono piacevolmente rimasta affascinata dalla delicatezza di un libro, di una giovane emergente Salernitana. Mi permetto di segnalarlo." (Eleonora Chiaparelli) Di cosa...

Io mi libro di Alessandro Pagani

Io mi libro di Alessandro Pagani


Io mi libro di Alessandro Pagani

CHI E’ ALESSANDRO PAGANI Alessandro Pagani, nato a Firenze nel 1964, è scrittore, musicista, operatore volontario a favore degli animali, ed impiegato presso l'Azienda Sanitaria Fiorentina.   Appassionato di letteratura e musica, ha fatto parte durante gli anni '80 del movimento...

Lascia un commento