Jasmine Tommaso: a Los Angeles per il nuovo disco

Jasmine Tommaso: a Los Angeles per il nuovo disco

Con grande piacere pubblico l’intervista che Fausto Bailo ha fatto per noi a Jasmine Tommaso la talentuosa cantante italiana uscita da pochissimi giorni a Los Angeles con  il suo nuovo disco: Son of the Stars.

Note da ascoltare ad occhi chiusi, sotto una volta stellata, per amplificare le sensazioni e la magia che regala la sua voce bellissima.

Per chi volesse saperne di più, ecco la precedente intervista rilasciata al nostro Blog.

Jasmine Tommaso, la musica nel sangue

 

Che emozioni ha provato nel presentare il suo nuovo disco presso The Hotel Cafe, Los Angeles?

Jasmine Tommaso

Jasmine Tommaso

“Soprattutto fiumi di gioia! E’ stata una serata meravigliosa: siamo stati accolti da un pubblico numeroso e calorosissimo e abbiamo condiviso insieme forti emozioni. Questo e’ un progetto a cui tengo particolarmente”.

 

Ci racconti come nata la sua ultima fatica musicale dal titolo: “Son of the Stars”

“Nessuna fatica. Anzi, ho solo bellissimi ricordi. La storia inizio’ 4 anni fa, quando io e Lorenzo Grassi (chitarrista e co-leader della band) scrivemmo il primo brano intitolato proprio “Son of the Stars”.

Ci piacque talmente tanto che decidemmo di investire nel brano e contattare il nostro amico e produttore, Saverio Principini, per registrarlo con lui agli Speakeasy Studios (Los Angeles). Il brano creo’ un’onda di energia che travolse molte persone della music industry qui a L.A.

Cosi’ spronati soprattutto da Saverio stesso, rilasciammo il primo EP intitolato “Some People Question Reality”. Nell’arco di questi ultimi due anni, io e Lorenzo abbiamo continuato a scrivere musica ispirati dalla nostra vita insieme e dai luoghi magici in cui abbiamo la fortuna di vivere: Malibu ed il deserto Californiano (Joshua Tree, Pioneertown, e Yucca Valley). E’ proprio cosi’ che e’ nato questo album. E’ un’insieme di viaggi, emozioni, esperienze, e valori raccolti nei nostri ultimi due anni di vita”.

Con quale colore identifica il singolo estratto dal suo disco dal titolo: Western Dream?

“Con il giallo. Pallido come la luna, come la sabbia nel deserto”.

La pubblicazione di questo nuovo attesissimo album cosa rappresenta per lei?

“Un nuovo inizio. Un sogno che diventa realtà. Libertà di espressione e tanto tanto amore. Siamo felicissimi di condividerlo con voi”!

Questo il nuovissimo video:

 

Post correlati

Intervista all’illustratore Lorenzo Pastrovicchio

Intervista all'illustratore Lorenzo Pastrovicchio


Intervista all'illustratore Lorenzo Pastrovicchio

L'illustratore Lorenzo Pastrovicchio una volta conseguito il diploma all'Istituto d'Arte, frequenta un corso di fumetti presso l’Accademia Disney di Milano. Un anno dopo inizia la sua collaborazione con la Walt Disney Company Italia, con i primi lavori di merchandising e licensing. Dal 1995 a...

Mujeres, parla l’illustratore

Mujeres, parla l'illustratore


Mujeres, parla l'illustratore

Le Mujeres sono come la poesia, immortali. Stefano Delli Veneri affianca l’attività di illustratore alla docenza in disegno, tecniche pittoriche e illustrazione di moda presso varie Accademie. I suoi lavori sono stati esposti in numerose occasioni in diversi paesi – come, per esempio, i...

Valerio Nizi, illustratore di La pioggia di Alesia

Valerio Nizi, illustratore di La pioggia di Alesia


Valerio Nizi, illustratore di La pioggia di Alesia

Valerio Nizi nasce nella città eterna. Dopo la Scuola di fumetto si laurea in Lettere moderne e la sua prima pubblicazione avviene con l'Editoriale Aurea su John Doe (testi di Mauro Uzzeo e Roberto Recchioni) e poi su Long Wei (testi di Diego Cajelli e Luca Vanzella). Per Edizioni Inkiostro...

Lascia un commento