“La Lunigiana e la sua anima etrusca” è partita la Biennale dell’Etruria

“La Lunigiana e la sua anima etrusca” è partita la Biennale dell’Etruria


“LA LUNIGIANA E LA SUA ANIMA ETRUSCA”
Edizione Limitata 2021 della
BIENNALE INTERNAZIONALE DELL’ETRURIA (B.I.E.)

 

VILLA DELLA RINCHIOSTRA-PAMPHILI
via Mura della Rinchiostra Nord, n.7
MASSA (MS)
dal 01 al 30 settembre 2021
mostra visitabile
da giovedì a domenica – orario: dalle 15:00 alle 19:00


Partnership dell’evento
BIENNALE INTERNAZIONALE SICILY – TRINACRIA

CON I PATROCINI : Regione Toscana, Città di Massa, Unesco, Regione Sicilia, Comune di Palermo


La Lunigiana e la sua anima etrusca” è il titolo della prestigiosa Manifestazione d’Arte e Cultura contemporanea internazionale che è stata inaugurata venerdì 3 settembre us, alle ore 17:00, nella meravigliosa Villa storica “Della Rinchiostra“, situata nel Comune di Massa, in Toscana. L’esposizione è aperta al pubblico fino al 30 settembre 2021 e sarà visitabile gratuitamente da giovedì a domenica, con orario 15.00-19:00.

L’evento ideato, realizzato e promosso dalla Biennale Internazionale dell’Etruria (www.biennnale-etruria.it), fa finalmente tappa nell’antico territorio della LUNIGIANA toscana, con un’ Edizione della B.I.E. limitata 2021, a causa delle note vicende legate al Covid-19 che ne hanno impedito il regolare svolgimento della sua II Edizione. Saranno presenti il suo Presidente Quirino Martellini, con la collaborazione artistica di Luciana Bertaccini e la successiva partnership della Biennale Internazionale Sicily – Trinacria rappresentata dal suo Presidente Chiara Fici.

 

Per l’inizio del nuovo ciclo di performance e per l’inaugurazione della mostra “La Lunigiana e la sua anima etrusca” il Presidente della Biennale Internazionale dell’Etruria (B.I.E.), Quirino Martellini ha affermato: “Quello raggiunto è solo un’altro importante traguardo nella nostra affannosa, talvolta “disperata” corsa verso il desiderio di Bellezza in ogni sua forma. Nonostante il drammatico periodo storico che stiamo attraversando, la ricerca del bello non conosce soste, non concede tregue ed anzi pone sempre rinnovate sfide all’intelligenza dei singoli e della collettività. A tutti gli artisti partecipanti, che non ringrazierò mai abbastanza per aver donato alla mia vita professionale grandi soddisfazioni e a me stesso un nuovo senso della vita, forse anche una rinascita e persino l’appartenenza ad un’élite privilegiata, auguro ogni duraturo successo! Infine, un grazie di cuore anche a quegli artisti che, pur avendo mostrato interesse non hanno potuto partecipare a questa edizione limitata. A loro dico che vi saranno molte altre occasioni in futuro a cominciare proprio dalla imminente Terza Edizione della B.I.E. 2022/2023 che ci auguriamo possa essere ancor più entusiasmante.”

La Lunigiana e la sua anima etrusca” è una manifestazione di carattere internazionale che comprende contestualmente due tipologie di eventi culturali:

1) una mostra collettiva, dal titolo “La Bellezza come nutrimento dell’Anima“, costituita da una settantina di artisti, un terzo dei quali provenienti da Paesi esteri come Africa, Cuba, Colombia, Iran, Russia, Spagna, Venezuela e tanti altri. La mostra è suddivisa in due sezioni espositive della durata di circa 13 giorni ciascuna. Le date di inaugurazione delle due sezioni espositive sono state individuate nei giorni 3 e 18 settembre 2021.

2) All’interno della splendida cornice scelta, in un’apposita Sala degli Eventi posta al piano superiore della Villa, saranno organizzate diverse manifestazioni artistico-culturali, tra convegni tematici, spettacoli e presentazioni di libri.

I rinomati nomi degli artisti e le opere di alta qualità in mostra sintetizzano efficacemente quanto le radici storiche europee e mondiali siano determinanti nel linguaggio artistico. La mostra crea un percorso nel Tempo, un richiamo all’antico, al passato, e poi una progressione verso una visione contemporanea e futuristica. Vengono messe in luce una notevole varietà di tecniche delle arti visive che pure, attraverso percorsi tortuosi ed imprevedibili, consentono un confronto aperto e franco tra artisti anche molto distanti tra loro, non solo geograficamente, e che però, con la loro partecipazione a questo evento unico, hanno creato una forte eco con il territorio italiano in senso lato.

Tra le novità di rilievo della manifestazione vi è la collaborazione con la prestigiosa Biennale internazionale Sicily Trinacria che è partner ufficiale di B.I.E. Chiara Fici, presidente e promotrice della Biennale internazionale Sicily Trinacria, ha volentieri accettato di partecipare all’evento di Massa con artisti di notevole spessore, provenienti da molteplici città della Sicilia e da altre parti d’Italia.

Nell’ambito della manifestazione verrà anche organizzata, con la Biennale internazionale Sicily Trinacria, la Prima Edizione del Premio Letterario Internazionale “IL CAMMIN DI NOSTRA VITA…”, evento celebrativo per i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta Dante ePremio alla carriera” ad artisti che si sono distinti per speciali meriti e che saranno premiati il 25 e 26 settembre prossimi.

Il 17 settembre è stato organizzato un convegno tematico di rilievo internazionale, dal titolo “La valorizzazione culturale ed enogastronomica per lo sviluppo turistico” – Analisi, programmi, strategie, azioni ed obiettivi per il rilancio turistico della nostra Bella Italia, soprattutto dei suoi borghi e delle sue aree interne, partendo prima di tutto dal suo patrimonio culturale ed enogastronomico anche come fonte di crescita imprenditoriale, lavorativa ed economica locale. Relatori del convegno sono stati: Quirino Martellini, Imprenditore e Presidente della Biennale Internazionale dell’Etruria (B.I.E.), Mariangela Petruzzelli, giornalista ed autrice Rai e presidente Associazione MISS CHEF, e Daniele Marconcini, editore portale “Lombardi nel Mondo“.

La Lunigiana e la sua anima etrusca” gode dei patrocini istituzionali del Comune di Massa e della Regione Toscana, Regione Sicilia, Comune di Palermo e dei patrocini privati di: Ass. “Carrara a cielo aperto“, Ass. “Castello Danza“, Progetto “Cultureeing“, “Lombardi nel mondo“, Aiapi, Unesco Official Partner. Altri autorevoli partner sono: “Antica Filanda De Rosa“, “Ficarazzi Oggi” e l’Associazione internazionale “MISS CHEF“.


PRIMA SESSIONE ESPOSITIVA

ALESSANDRA PASQUALOTTI (ITALIA) ALGIDA TEMIL (ITALIA)
ANDRES LUIS REYES (CUBA) AZZURRA MARIA COMETTI (ITALIA) BENJAMIN FRANÇOIS PROU (COLOMBIA) CARMEN BERTACCHI (ITALIA) CLAUDIO PALANDRANI (ITALIA) DANIELA BERTANI (ITALIA)
DANIELA PADELLI (ITALIA) FEDERICA SCOPPA (ITALIA)
G.A.N. GIOVANNI A. NEGROTTI (ITALIA) GEMA PERALES (SPAGNA)
GIOVANNA ROSSI (ITALIA) GLORIA RUSTIGHI (ITALIA)
JAIME VALLARDO CHAVEZ (PERÚ) JOSE’ VASCONCELLOS (BRASILE)
KAREN PINTO DE LA CALLE (CILE) LUCIA NICOLAI (ITALIA)
LUIS MIGUEL VAZ-ROMERO MORENO (SPAGNA) MARIE-CAROLINE FRABBONI (FRANCIA)
MARILEN HERNANDEZ (CUBA) MASSIMO GARRONE (ITALIA)
MAURO ORIETTI (ITALIA) MITA RIOTTO (ITALIA)
MONICA VITELLARO (ITALIA) MOHSEN ENTEZARI (IRAN)
NINO VERONICA (ITALIA) PIERO COLOMBANI (ITALIA)
PILAR VIVIENTE (SPAGNA) ROSALBA CARLINO (ITALIA)
ROSANNA ROTONDI (ITALIA) SARA ANTONACI (ITALIA)
SERENELLA POLIDORO (ITALIA) SYLVIA WATSON (SUDAFRICA)
THIERRY SINGER DE POLIGNAC (FRANCIA)

SECONDA SESSIONE ESPOSITIVA

ALDO SESSA (ITALIA) ALESSANDRA MOGGIA (ITALIA) ALESSANDRO VANNINI (ITALIA) ANDRES LUIS REYES (CUBA) ANNE-MARIE PARIS-LEROY (FRANCIA) ANTONIO D’ALESSANDRO (ITALIA) BALDO INGRASSIA (ITALIA) CARLA PANTANO (ITALIA) CARMEN FRISINA (ITALIA) CETTINA PILLITTERI (ITALIA) DONATA M.R. LICCIARDELLO (ITALIA) EDDIE LOUIS DELVAUX (FRANCIA) ENRICO PANVINI (ITALIA) EUGENIO SGARAVATTI (ITALIA)
GIANMARIA BRIZZI (ITALIA) GIANNI COLAVECCHI (ITALIA)
JOSE’ VASCONCELLOS (BRASILE) LOREDANA DEL BOCIO (VENEZUELA)
LUISA BARRANO (ITALIA) MARIA FELICE VADALÁ (ITALIA)
MADDALENA BARLETTA (ITALIA) MICHAL AVRECH (ISRAELE)
MAURO ORIETTI (ITALIA) OKSANA EVTEEVA (RUSSIA)
PAOLA MEZZOPRETE (ITALIA) PIERO TROIANI (VENEZUELA)
RACHELE CAROL ODELLO (SEVENTEEN) (ITALIA) ROSARIA LA ROSA (ITALIA)
ROSARIO CASANO (ITALIA) SEAN HAMMOND (CANADA)
SEBASTIANO COSIMO AUTERI (ITALIA) SEBASTIANO VAGNETTI (ITALIA)
SIMONETTA ARDIZZONE (ITALIA) SYLVIA WATSON (SUDAFRICA)
SYLVIE LEANDRE ARTS (FRANCIA) VITTORIO CIMINI (ITALIA)
WILLIAM VIVIANO (ITALIA-GERMANIA)

Artisti iscritti al Premio Letterario Internazionale “IL CAMMIN DI NOSTRA VITA...”

DIANORA TINTI (ITALIA) GIULIA D’ANCA (ITALIA)
MARIO SCAMARDO (ITALIA) NUNZIO RUSSO (ITALIA)
FRANCESCO BILLECI (ITALIA) ANTONINO BARRACATO (ITALIA)

ARTISTI ISCRITTI MA IMPOSSIBILITATI A PARTECIPARE

DANIELLE MANO-BELLA (ISRAELE) ELENA NETSAYEF (GRECIA)
ELIZABETH OLUWATUYI (NIGERIA) GUILLERMO CASALAGA (ARGENTINA)
FABRIZIO DESSÍ (ITALIA) JEAN- FRANÇOIS FERBOS (FRANCIA)
LINDA MORALES (VENEZUELA) MADJID HADDAR (ALGERIA)
MAYESA MIRA (SPAGNA) RAFFAELE DRAGANI (ITALIA)
SILMARA BASSANESI (SVIZZERA) SKYE HOLLAND (INGHILTERRA)
VALENTINA OHURTZOVA (RUSSIA)


 

Condividi:

Post correlati

Concorsi gratuiti: Il piacere di raccontare… e di fotografare

Concorsi gratuiti: Il piacere di raccontare… e di fotografare


Concorsi gratuiti: Il piacere di raccontare… e di fotografare

Segnaliamo questo concorso letterario e fotografico gratuito aperto a tutti, volto a premiare Racconti inediti e Fotografie che raccontino una storia. La Sfida creativa inizia il 30 luglio e terminerà il 30 settembre. Una Giuria tecnica e una Giuria popolare assegneranno i premi ai primi...

La Maremma in un concorso letterario e fotografico

La Maremma in un concorso letterario e fotografico


La Maremma in un concorso letterario e fotografico

Segnaliamo questo Premio letterario, alla sua prima edizione, in memoria di Mario Innocenti, editore toscano.   Il Premio è organizzato dalla Casa editrice Innocenti, memoria storica della provincia di Grosseto, e il tema è la Maremma con le sue storie, tradizioni e...

Musica: “Oblio” il singolo di Corpoceleste

Musica: "Oblio" il singolo di Corpoceleste


Musica: "Oblio" il singolo di Corpoceleste

Con piacere, in questa intervista, esploriamo il mondo della musica insieme a Corpoceleste, alias Massimo Bartolucci, giovane cantautore autore del singolo Oblio.

Lascia un commento