Un viaggio chiamato vita di Banana Yoshimoto

Un viaggio chiamato vita di Banana Yoshimoto

 

 

DiscoveriesQuesta settimana ho scelto di recensire questo libro perché Banana Yoshimoto è una autrice particolare, oltre che arcinota, che ha un legame particolare con l’Italia che ama molto come i suoi numerosi amici che qui vivono.

Nonostante i critici non la annoverino ancora tra i “grandi” della letteratura, Banana Yoshimoto ha recentemente dichiarato di voler vincere il Premio Nobel per la Letteratura.

Apprezzata in molti Paesi, ha venduto più di sei milioni di copie in tutto il mondo.

 

 

DI COSA PARLA

Il primo amore, le emozioni che si provano con la maternità, le sensazioni che respirano con il vento, il rumore del mare, i dolori… è la vita?
Viaggi fatti di ricordi, incasellati l’uno nell’altro, anche se lontani e diversi ed anche una inedita Tokyo anni settanta..

 

 

un viaggio chiomata vita

COSA NE PENSO

Un viaggio chiamato vita è un libro che, pur toccando tematiche importanti, risulta per chi legge delicato e leggero.
Banana Yoshimoto racconta le sensazioni che si provano partendo da un profumo, dal rumore del vento, dall’odore della pioggia.
Con pochi dettagli riesce a spiegarci la vita e come un ricordo ci possa portare indietro nel tempo, al centro di un dolore mai del tutto dimenticato.
E così il lettore viene trasportato nel mondo della scrittrice e prova insieme a lei le stesse sensazioni: malinconia o gioia che sia.
Alla fine Banana Yoshimoto, quasi con pudore, ci sussurra poi qualcosa di semplice ma  importante e cioè che nella vita bisogna cogliere tutte le cose che per noi contano veramente, non perdere la fiducia negli altri e, soprattutto, non sprecare tempo, perché è un bene troppo prezioso….

Insomma, un libro piacevole dai buoni sentimenti… che, alla fine, non guastano mai.

Post correlati

“500 chicche di riso” e torna il sorriso

"500 chicche di riso" e torna il sorriso


"500 chicche di riso" e torna il sorriso

Chi è Alessandro Pagani Alessandro Pagani vive a Firenze, dove è nato e dove lavora presso l'Azienda Sanitaria. Oltre che di poesia e scrittura, è appassionato di musica. Nel 1989 inizia un percorso come musicista con svariati gruppi tra i quali gli Stropharia Merdaria, i...

Prigioniero dei sogni di Ramona Corrado

Prigioniero dei sogni di Ramona Corrado


Prigioniero dei sogni di Ramona Corrado

Chi è Ramona Corrado Nasce a Lecce, nella seconda metà del secolo scorso, a cavallo tra il boom economico e l'Austerity, ma abita in Veneto da più di trent'anni. “Ormai mi ritrovo piuttosto confusa sulla mia vera natura,” ci dice ”non ho una inflessione particolare nel...

La vita di Cosimo dè Medici in una graphic novel

La vita di Cosimo dè Medici in una graphic novel


La vita di Cosimo dè Medici in una graphic novel

Negli ultii mesi sono state numerose le graphic novel degne di nota. Tra queste vi è senza dubbio quella dedicata alla figura di Cosimo De' Medici realizzata dallo sceneggiatore Alex Lucchesi e dall'illustratore Davide Susini (edita Kleiner Flug) . Impresa non facile, quella di...

Lascia un commento