L’albero e il mago – Biografia illustrata del padre della letteratura Fantasy

L’albero e il mago – Biografia illustrata del padre della letteratura Fantasy

Spread the love

 


Con piacere segnaliamo questa opera particolare, nata per celebrare lo scrittore inglese J.R.R.Tolkien, padre della letteratura fantasy.

L’albero e il mago – Biografia illustrata del padre della letteratura Fantasy

(Edizioni L’Arco e la Corte)

 

Testo Paola Ancilotto  –  scrive libri per l’infanzia, commedie e biografie per ragazzi, nonché percorsi museali e album storico-artistici su soggetto veneziano.
Illustrazioni Maria Distefanoillustra e crea libri per l’infanzia, illustra biografie per ragazzi, progetta e anima laboratori incentrati sull’affettività e finalizzati allo sviluppo del proprio potenziale creativo.
Progetto grafico Carmen Perinsi occupa di grafica, digital painting e video editing. Negli ultimi anni all’attività grafica ha affiancato quella di animatrice in laboratori artistici presso scuole, biblioteche e musei.

Immaginiamo di trovarci nell’Orto Botanico di Oxford, ai piedi di un albero secolare, su una panchina accanto ad un signore
attempato, elegante, con cappello e pipa… è lo scrittore inglese J.R.R.Tolkien e il suo silenzioso amico è un pino nero chiamato
Laocoön.

Sono entrambi protagonisti della nostra biografia illustrata e compaiono anche nella mappa all’interno del libro: in essa, tra i
rami dell’albero rappresentato, si scorgono gli eventi significativi nella vita dell’autore insieme a personaggi e oggetti da lui
immaginati. Nelle ultime pagine poi sono presenti delle note a documentare ed approfondire ulteriormente il testo.

Con quest’opera abbiamo voluto celebrare il padre del genere Fantasy, il creatore della ricchissima mitologia della Terra di Mezzo, l’ autore de Lo Hobbit e de Il Signore degli anelli, de Il Silmarillion, di molti altri racconti e di importanti saggi di filologia e letteratura: Tolkien.

E quale miglior modo per farlo, se non seguendolo nelle sue infantili paure, nelle sue scorribande con gli amici sulle tracce di draghi ed orchi, nelle sue prime strepitose invenzioni linguistiche? O nel suo grande amore per Edith e via via nel suo affermarsi come creatore di mondi fantastici, nel suo rivelarsi tenero padre con i figlioletti ed eterno bambino con gli amici…?

Così, affascinate e travolte dalle suggestioni di una vita tanto singolare e feconda, ci siamo espresse, io con un linguaggio poetico, Maria con illustrazioni evocative ed eloquenti e Carmen con colorazione e ambientazioni grafiche e l’aggiunta di un tocco magicoal tutto.

Ci piacerebbe che L’Albero e il Mago, dedicata ai giovani, trasmettesse loro un poco della curiosa insaziabile passione che ha
mosso tutte noi.


Per i più curiosi: https://www.vitedisogni.it/


 

Post correlati

“Antichi miti” esordio di Christian Bonora

"Antichi miti" esordio di Christian Bonora


"Antichi miti" esordio di Christian Bonora

Antichi miti di Christian Bonora (Helios Edizioni) Christian Bonora è uno scrittore esordiente che si è affacciato alle librerie con Antichi Miti un fantasy mitologico, ambientato nell’antica Grecia. Cercheremo di conoscerlo meglio e di capire cosa si cela dietro questo suo...

“Il Brunconiglio e il Cignobianco” di  Mattia Stephan Calabrese

"Il Brunconiglio e il Cignobianco" di Mattia Stephan Calabrese


"Il Brunconiglio e il Cignobianco" di Mattia Stephan Calabrese

Il Brunconiglio e il Cignobianco La maestra di spada e stregoneria (Santelli editore, 2019, pagg.246) Chi è Mattia Stephan Calabrese Nato a Saronno, è laureato in Scienze storiche, con una tesi (triennale) sul limes romano in Europa e una (magistrale) sulla demografia dell'impero romano...

“Le sabbie del destino” continua la Celtic Saga di Christian Biasi

"Le sabbie del destino" continua la Celtic Saga di Christian Biasi


"Le sabbie del destino" continua la Celtic Saga di Christian Biasi

Chi è Christian Biasi L’autore nasce a Trento dove vive attualmente dopo numerose esperienze all’estero in Costa Rica, Argentina e Spagna. Diplomato al Liceo Scientifico, ha frequentato anche la facoltà di Architettura all’università di Venezia. E’ diplomato all’Accademia Italiana Chef come...

Lascia un commento